BRAINSTORMING

fumetti erotici

L’ALBO EROTICO-PSICHEDELICO DI GIANLUCA TESTAVERDE & RUBEN CURTO.

Arriva in fumetteria BrainStorming, uno dei fumetti più folli e politicamente scorretti che potreste leggere oggi.  

L’albo è pubblicato da EF Edizioni, leader nel settore dell’erotismo editoriale in Italia, ed è stato realizzato dagli autori partenopei Gianluca Testaverde (testi e disegni) e Ruben Curto (colori). Brainstorming è un viaggio allucinato attraverso la sessualità e i comportamenti umani, esaminati mediante l’occhio clinico del suo disilluso protagonista, Malcolm, accompagnato da un bassotto farneticante. Questo è quanto recita la sinossi ufficiale: 

Malcolm Crane è un vagabondo apparentemente senza arte né parte: è sempre in movimento, in viaggio tra Arizona, Kansas e il Nuovo Messico, in compagnia del suo cane parlante Cucki, un bassotto tedesco a pelo ruvido.  

Ma chi è davvero Malcolm Crane? Da cosa fugge? Il suo cane parla davvero? E cosa nasconde nel suo curioso occhio nero, che sembra riflettere la vera natura di chi ci si specchia. 

Perché BrainStorming? È Testaverde a spiegare che il titolo non solo è un riferimento alla peculiare capacità del protagonista, quanto soprattutto a un confronto d’idee che quest’ultimo ha spesso con i comprimari e con il suo cane. Un turbinio di cervelli, un brainstorming appunto, in cui abbondano sequenze sessualmente esplicite, spesso in bilico tra sogno e realtà. 

Perfettamente in tema con il contenuto è l’irriverente prefazione a opera di Antonella Liverano Moscoviti, porno divulgatrice e sceneggiatrice per Samuel Stern presso Bugs Comics, che ha espresso quanto segue

E sì, confermo, Brainstorming non è un fumetto politicamente corretto. Se ne frega di essere politicamente corretto e va bene così. Toglie tutto lo zucchero dalle cose e ti lascia con l’amaro in bocca. Brainstorming non è politicamente corretto perché il suo protagonista, Malcolm, è la cosa più lontana dal politicamente corretto che io riesca a immaginare. Malcolm è solo… beh, Malcolm.  

Del progetto è stato anche rilasciato un comic trailer, completamente doppiato, che vanta le interpretazioni vocali di Jacopo Calatroni (voce di Spider-Man nei videogiochi targati Sony e di Akira Fudo nella serie Netflix Devilman Crybaby), Andrea Seth Marino (doppiatore, conduttore e blogger, noto sul web come RaVeTuBe) e Alessia Bossari, Paolo Schiesaro, Ermanno Giampetruzzi del collettivo UNITE101, giovani promesse del doppiaggio, autori della celebre mod per Dark Souls 3 contenente i dialoghi italiani. 

Se ci sarà un secondo volume, e un terzo, e magari un quarto, dipende soprattutto dall’accoglienza che sarà riservata all’albo da parte del pubblico. Molte cose sono rimaste velate o solo suggerite, così da potersi districare in eventuali numeri futuri. 

Si può acquistare BrainStorming non solo in fumetteria, ma anche su tutti gli altri canali di vendita, ed è rivolto esclusivamente a un pubblico adulto. 

Sia Gianluca Testaverde che Ruben Curto operano da oltre 10 anni nel campo del fumetto, avendo lavorato con alcuni quotidiani e diverse case editrici, sia all’estero che in Italia. Il primo è fondatore del collettivo Zen (insieme a RaVeTuBe) ed è attualmente al lavoro su una miniserie ispirata alla vicenda del Mostro di Firenze intitolata Notte Infinita, mentre il secondo collabora con diversi collettivi (tra cui Blatta e Crani Sciolti) ed è autore della serie cult Storie ‘e merd, ambientata in un futuro distopico a base di zombie, alieni e robot sanguinari.

Grazie della condivisione: