Lucca Comics&Games

lucca comics 2022

La speranza di Lucca Comics&Games nel 2022

COMUNICATO STAMPA. Il mondo del fumetto torna in tutte le sue variegate sfumature, toccando ogni angolo del globo e riportando a Lucca Comics & Games i grandi maestri internazionali della Nona Arte.

L’ATTESO RITORNO DEI MAESTRI DEL MANGA

Atsushi Ohkubo è autore di Soul Eater, la sua prima opera a essere serializzata: pubblicata per circa nove anni dal numero di giugno 2004 di Monthly Shonen Gangan (edito da Square Enix), si è rivelata un successo mondiale. Nel 2015, su Weekly Shonen Magazine (edito da Kodansha) è iniziata la serializzazione di Fire Force, opera i cui volumi hanno venduto più di 20 milioni di copie in tutto il mondo. La serie verrà completata nel 2022. Dall’opera è stata tratta una serie tv che è partita con la prima stagione a settembre 2019, seguita dalla seconda a partire da luglio 2020. È stato annunciato che una terza stagione è già in preparazione. Il maestro Ohkubo ama la musica e i videogiochi! Altri lavori degni di nota del sensei sono B.Ichi e Soul Eater Not!. Ohkubo-sensei lavora anche come character designer. A Lucca sarà presente dal 28 al 30 ottobre presso il Padiglione Panini (Cavallerizza) e sarà protagonista di un incontro col pubblico.

Nagabe, autore del successo da più di un milione di copie Girl From The Other Side, sarà tutti i giorni a Lucca per incontrare finalmente i suoi fan, dopo la sua partecipazione da remoto a Lucca Changes 2020. Il giovane mangaka sarà ospite in collaborazione con J-Pop Manga, con cui ha appena pubblicato Monotone Blue. Nagabe incontrerà il pubblico e firmerà copie allo stand, in un’ambientazione dedicata a Girl from the Other Side, la sua opera più famosa, diventata anche un film animato del catalogo Crunchyroll.

Tra gli ospiti giapponesi, anche l’acclamato Norihiro Yagi, autore della straordinaria avventura Ariadne In The Blue Sky, tutt’ora in corso, nonché del dark fantasy Claymore, terminata nel 2014, opera che l’ha reso famoso in tutto il mondo. Il maestro Yagi sarà a Lucca dal 29 ottobre al 1° novembre.

LE AREE DI LUCCA COMICS & GAMES – CHIESA DEI SERVI
TAVOLE ORIGINALI, FUMETTO DA COLLEZIONE, I 60 ANNI DEL “RE DEL TERRORE”, COMICS ARTIST AREA.

La Chiesa dei Servi diventa una vera e propria Galleria delle Gallerie, con una selezione dei migliori espositori di tavole originali e una mostra dedicata a Corrado Roi e alla riedizione del n. 6 di Diabolik. Come ormai consuetudine, a Lucca Comics & Games sarà possibile vivere l’emozione unica di avere tra le mani un pezzo originale della storia del fumetto grazie all’Area Tavole Originali. Anche quest’anno infatti, la cornice della Chiesa dei Servi ospiterà infatti i migliori operatori del collezionismo. Il tutto sarà impreziosito dalla meravigliosa mostra con protagonista Corrado Roi che reinterpreta il personaggio di Diabolik in onore del 60° anniversario del “re del terrore”. Nella stessa location, sarà situata la Comics Artist Area, dove sarà possibile incontrare artisti che performano ed espongono direttamente le loro produzioni.

LE AREE DI LUCCA COMICS & GAMES – SELF AREA “TUONO PETTINATO EDITION” LA MOSTRA, I COLLETTIVI, LE AUTOPRODUZIONI E IL BOOKSHOP POWERED BY INUIT.

La Self Area torna anche quest’anno nello splendido chiostro della Biblioteca Agorà, arricchita dalla presenza di più di trenta realtà del fumetto autoprodotto: da Mammaiuto ad Attaccapanni Press, da Amianto Comics a tanti artisti singoli e nuovi talenti tutti da scoprire, a ingresso gratuito.

Torna anche il Bookshop Self Area powered by Inuit, libreria di Bologna da sempre attiva nel campo dell’editoria indipendente. Ma quest’anno per la Self Area è un’edizione speciale: la “Tuono Pettinato Edition”. Per ricordare il nostro carissimo amico Andrea Paggiaro, Lucca Comics & Games ha deciso di omaggiare il suo lavoro ospitando una mostra dedicata alla sua carriera. La mostra è realizzata e curata in collaborazione con la Fondazione Tuono Pettinato, che si occupa di proseguire la ricerca e la diffusione dell’opera di Andrea.

LE AREE DI LUCCA COMICS & GAMES – AREA PRO
NUOVE OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI E LO SCOUTING DI C.B. CEBULSKI

LA NONA ARTE IN MOSTRA
Palazzo Ducale – dal 15 ottobre al 1° novembre

Anche quest’anno, a Lucca Comics and Games, torna l’Area Pro: lo spazio dedicato agli incontri rivolti ai fumettisti di domani. Molti gli editor e le personalità più rappresentative dell’editoria che siederanno ai desk in Palazzo Arnolfini (piazza del Giglio) per offrire un momento professionalizzante ai fumettisti di domani. Tra questi Chester B. Cebulski, editor in chief di Marvel torna a Lucca Comics & Games 2022 con Panini per svolgere principalmente attività di scouting in Area Pro. CB è stato editor e scrittore freelance, prima di approdare nel mondo Marvel nel quale, dal 2017, ricopre uno dei ruoli di vertice: a lui

si deve la scoperta di molti dei protagonisti del mondo del fumetto, tra cui il “nostro” Simone Bianchi.

A Palazzo Ducale, la mostra Atsushi Ohkubo: Anima di fuoco, realizzata con la collaborazione di Panini, illustrerà, attraverso una ricca selezione di tavole originali delle sue opere più celebri (curata dal Doc Manhattan, al secolo Alessandro Apreda), l’incredibile lavoro di world building che ha reso celebre questo mangaka. Dalla caccia alle anime della Death City di Soul Eater e del suo spin-off Soul Eater Not!, ai pompieri pirocinetici di Fire Force.

Giacomo Nanni, un altro sguardo sul mondo.

Giacomo Nanni è uno dei fumettisti italiani più raffinati e profondi. Con Atto di Dio (2018), premiato anche ad Angoulême, ha prodotto uno dei migliori libri italiani degli ultimi anni, una riflessione, laica e religiosa insieme, sull’universo come portatore di un mistero radicale e sul ruolo dell’uomo al suo interno. Col successivo Tutto è vero (2021) approfondisce il suo sguardo esterno su un’umanità confusa e sbandata, alle prese con le moderne paure del terrorismo e dello scontro fra civiltà.

Mirka Andolfo, eroina di carta.

Lanciatissima, Mirka Andolfo è la nuova star del fumetto italiano. Disegnatrice e autrice, Mirka si è imposta in modo folgorante a partire da Sacro/Profano (2013), caratterizzato da un erotismo gioioso, sorretto da un tratto morbido e sensuale. È il segno distintivo del suo stile, che dopo svariate collaborazioni italiane e internazionali, la riporta alla ribalta col grande successo di Sweet Paprika.

Chris Riddell: schizzi, scarabocchi e meraviglie.

Autore per ragazzi, vignettista politico, illustratore e straordinario creatore di mondi, sarà ospite a Lucca Comics & Games 2022 in collaborazione con l’Editrice Il Castoro e sarà allestita una mostra a Palazzo Ducale che ne celebrerà la prolifica carriera.

Graphic Novel Theater: fumetti in carne e ossa.

Dal 2017, anno di Una ballata per Corto Maltese, Lucca Comics & Games ha messo in scena almeno uno spettacolo all’anno (due nel 2021) tratto da un graphic novel italiano: è il Graphic Novel Theatre, progetto di commistione di linguaggi che traghetta il fumetto, da sempre legato a una fruizione privata, alla dimensione pubblica dell’evento dal vivo, come neanche il cinema riuscirebbe a fare. La mostra racconta la breve ma già significativa storia del Graphic Novel Theater, concludendosi con un’anteprima del nuovo spettacolo, dedicato a Celestia di Manuele Fior.

Ted Nasmith, la Natura del Mito.

Autore del poster di Lucca Comics & Games 2022, fra i massimi esponenti dell’arte fantasy, il canadese Ted Nasmith è protagonista di una grande mostra il cui piatto forte sono le ormai classiche illustrazioni dedicate all’universo tolkieniano, affrontato con una peculiare sensibilità paesaggistica. Inoltre, illustrazioni realizzate per la saga di George R. R. Martin Cronache del ghiaccio e del fuoco e altre innumerevoli meraviglie.

Alex Randolph, Regista di Giochi.

Un game designer, Alex Randolph, per la prima volta nella storia di Lucca Comics & Games approda a Palazzo Ducale: una celebrazione in grande stile per ricordare il centenario della nascita di Alex Randolph, con pezzi per la prima volta messi in mostra in Italia e illustrazioni Inedite in anteprima assoluta in collaborazione con il Deutsches Spielearchiv Nürnberg, Studio Tapiro e Studio Giochi.

Palazzo delle Esposizioni Fondazione Banca del Monte di Lucca – dal 28 ottobre al 1° novembre

Castelli & Friends

A quarant’anni dalla nascita del suo personaggio più famoso, Martin Mystère, la mostra è l’occasione di fare il punto sulla carriera straordinaria di un gigante del fumetto italiano, già proclamato Maestro del Fumetto a Lucca Comics & Games 2006. Da Gli Aristocratici a L’Omino Bufo, da Zio Boris alle innumerevoli collaborazioni con le più varie riviste, dalla sua attività di storico del fumetto al suo status di “espertone” globale e enciclopedico, la mostra esplorerà tutti gli aspetti delle multiformi attività del “Buon Vecchio Zio Alfredo”.

Manga, Love & other stories

Accolta dal Palazzo delle Esposizioni a Lucca dal 28 ottobre all’1 novembre 2022 e ideata da J-POP Manga e Lucca Comics&Games, con il patrocinio del Comune di Lucca, la mostra presenta un’esposizione sull’educazione sentimentale. Il legame d’amore espresso dalla forma d’arte del manga è ciò che la mostra promuove e intende trasmettere ai suoi fruitori, attraverso le splendide narrazioni di grandi maestri del Sol Levante quali: Ryoko Ikeda, Keiko Takemiya, Nagabe, Kabi Nagata, Waka Hirako, Keigo Shinzo, Aki Irie, Kaori Tsurutani e di un nuovo e già affermatissimo mangaka europeo come Tony Valente.

Chiesa dei Servi – dal 28 ottobre al 1° novembre

Corrado Roi: Diabolik, chi sei?

Corrado Roi è uno dei grandi interpreti del fumetto italiano. Nel volume, edito da Lo Scarabeo, Diabolik, chi sei?, in onore del 60° anniversario del celebre personaggio mascherato, Roi reinterpreta con il suo inconfondibile stile il “re del terrore”. La mostra è l’occasione di ammirare alcune sue splendide tavole.

IN SCENA CON CELESTIA, IL NUOVO PROGETTO DI GRAPHIC NOVEL THEATRE

“Bisognerebbe poter mostrare i quadri che sono sotto i quadri”, diceva Pablo Picasso, e noi – cogliendo il suo invito – ci accingeremo a scoprire che cosa si cela dietro le “quinte” di Celestia, il capolavoro di Manuele Fior, uno dei più raffinati graphic novelist italiani. Adattato e diretto da Matteo Tarasco, Celestia debutterà sul palco del Teatro del Giglio il 31 ottobre. “Immaginare di trasferire il suo tratto poetico e delicato dalle tavole di carta a quelle del palcoscenico è per me una sfida affascinante e nuova che intraprenderò con un gruppo di attrici, attori e collaboratori artistici di grande talento”, dice Tarasco. Incarneremo con gli strumenti dell’arte teatrale le distopie poetiche di Manuele Fior che ricrea un mondo post-apocalittico ove gli esseri umani dopo una misteriosa invasione arrivata dal mare, si sono rifugiati su un’isola di pietra costruita sull’acqua più di mille anni fa: Celestia. Racconteremo la storia di due giovani – Pierrot e Dora – che, come Romeo e Giulietta, si oppongono all’ordine costituito per ricostruire un proprio ordine che possa contrastare il caos: una storia d’amore, amore per la vita, per la bellezza, per la libertà.

Premiato due volte a Lucca, Gran Guinigi nel 2010 come miglior autore unico e Premio Yellow Kid nel 2020 come autore dell’anno, proprio per Celestia, Manuele Fior è uno degli autori più apprezzati e amati nel nostro Paese e all’estero, ed è tra i pochi fumettisti italiani ad aver vinto il prestigioso premio Fauve d’Or del Festival internazionale di Angoulême.

Nato a Cesena nel 1975, Fior si è laureato in Architettura. Ha vissuto a Berlino, Oslo e Parigi e, di recente, si è stabilito a Venezia. Collabora con le sue illustrazioni a riviste come “The New Yorker”, “Le Monde”, “Vanity Fair”, a quotidiani come “la Repubblica” e “Il Sole 24 Ore”, a case editrici come Feltrinelli, Einaudi, EL, La Nave di Teseo. Nel fumetto ha debuttato con il graphic novel Rosso Oltremare, seguito da Cinquemila chilometri al secondo, premiato come Miglior Album ad Angoulême nel 2011, di cui Oblomov presenta a Lucca Comics & Games la riedizione. Per Coconino invece, presenterà sempre a Lucca il suo nuovo graphic novel Hypericon (Coconino Press), nel quale la storia d’amore tra Ruben e Teresa, due ragazzi italiani nella Berlino di fine anni Novanta, si intreccia con quella della scoperta della tomba del faraone Tutankhamon, compiuta cent’anni fa dall’archeologo Howard Carter.

Matteo Tarasco è stato premiato dal Presidente della Repubblica come miglior regista emergente nel 2006 ed è l’unico italiano nominato membro del Lincoln Centre Theatre Directors Lab di New York. Nella sua carriera ha diretto tra gli altri Monica Guerritore, Tullio Solenghi, Giuseppe Cederna, ed è stato assistente di Gabriele Lavia. Fra le ultime produzioni ricordiamo Variazioni enigmatiche al Piccolo di Milano nel maggio 2021; Come pietra paziente, ottobre 2021, Teatro di Tor Bella Monaca. Nel 2020, ha pubblicato il suo primo romanzo, La fame.

UNO SGUARDO SU ALCUNI OSPITI
A Lucca Comics & Games 2022 arriva Roberto Saviano che, insieme a Tanino Liberatore e Tito Faraci, presenterà per la prima volta in assoluto Le storie della paranza, serie a fumetti edita da Feltrinelli Comics, dove ritroviamo i personaggi de La paranza dei bambini e Bacio feroce. Quattro volumi con storie inedite e originali ideate da Roberto Saviano, sceneggiate da Tito Faraci per i disegni di Riccardo La Bella. A firmare le copertine e il character design dei personaggi, il “Michelangelo del Fumetto” Tanino Liberatore. Roberto Saviano, Tanino Liberatore e Tito Faraci incontreranno il pubblico martedì 1° novembre, alle 11:30, al Teatro del Giglio. In anteprima a Lucca Comics & Games, i lettori potranno acquistare Le storie della paranza. La memoria delle ossa, nuovo albo della serie, che sarà disponibile in sole 500 copie numerate. Le storie della paranza. Flashforward arriverà in libreria il 22 novembre. L’autore sarà presente al festival con Panini Comics.

Lee Bermejo è il disegnatore di opere straordinarie come Batman/Deathblow, Luthor, Before Watchmen: Rorschach e Joker (entrato nella lista dei best seller del New York Times), tutti realizzati in collaborazione con Brian Azzarello. Ha firmato per DC anche Global Frequency (con Warren Ellis), Superman/Gen 13 (con Adam Hughes) e Hellblazer (con Mike Carey), oltre che numerose copertine. Ha anche scritto e illustrato le graphic novel di successo Batman: Noël e Suiciders per la Vertigo. La sua ultima collaborazione con Azzarello è Batman: Dannato, della quale a Lucca Comics & Games è in uscita una pregiata edizione in bianco e nero con copertina inedita

Dalla vicina Francia ci raggiungeranno a Lucca lo sceneggiatore Arnaud Dollen e il disegnatore Jérôme Alquié, autori dello spin-off ufficiale de I Cavalieri dello Zodiaco. La serie, intitolata I Cavalieri dello Zodiaco – Saint Seiya: Time Odyssey, si comporrà di 5 volumi. Il maestro Kurumada in persona ha supervisionato il progetto, a livello grafico molto vicino all’anime, e ha regalato ai fan un personale messaggio che sarà possibile leggere direttamente nel primo numero. Il primo albo, in edizione Regular e Collector, sarà disponibile con Star Comics dal 28 ottobre in fumetteria, libreria, store online e naturalmente a Lucca Comics & Games. Jérôme Alquié e Arnaud Dollen saranno a Lucca Comics & Games dal 29 al 31 ottobre.

Sio, Dado, Fraffrog e Keison: Gigannuncio! Quattro personalità trasversali dell’intrattenimento, tra fumetti, video, social e cartoni animati, si uniscono per annunciare qualcosa di importante, un’iniziativa incredibile che segnerà un nuovo ed entusiasmante percorso (31 ottobre, ore 17.00, Auditorium San Francesco).

Marcello Quintanilha è il più noto e premiato tra i fumettisti brasiliani contemporanei. È nato nel 1971 e dal 2002 vive e lavora a Barcellona. Ha sperimentato generi diversi nel corso della sua carriera: dal thriller (Tungsteno, 2015, vincitore del premio Fauve Polar e poi adattato per il cinema) al romanzo psicologico (Polvere di vetro, 2016), fino alla biografia corale (Luzes de Niterói, 2018) e alla narrativa senza immagini (Deserama, 2020). Presenta a Lucca Comics & Games 2022 il suo ultimo graphic novel Ascolta, bellissima Márcia (Coconino Press), che quest’anno ha vinto il Premio come Miglior Libro ad Angoulême. È la storia commovente del rapporto tra una madre e una figlia nel difficile scenario delle favelas di Rio de Janeiro: uno stupefacente romanzo grafico in un’esplosione di colori che intreccia thriller, dramma sociale e acuta indagine psicologica. L’autore sarà protagonista di uno showcase lunedì 31 ottobre alle ore 12:00 in Sala Tobino.

Violetta Rocks, creator su YouTube e già autrice di due volumi a fumetti dal titolo Il Migliore dei Mali, con i disegni di Sakka, sarà presente a Lucca Comics & Games, in collaborazione con Shockdom. Al festival presenterà in anteprima il suo nuovo fumetto Aldilà di te, realizzato con Sakka, disponibile in libreria dall’11 novembre.

In anteprima a Lucca Comics & Games 2022, in collaborazione con Feltrinelli Comics, Leo Ortolani presenta Musa, primo artbook dell’autore, che arriverà in libreria e negli store digitali dal 15 novembre e sarà in vendita in anteprima a Lucca Comics & Games, dove l’autore sarà presente venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 ottobre. Ortolani sarà anche protagonista dell’evento Muse: un viaggio fra le influenze artistiche che si svolgerà sabato 29 ottobre alle 10:30 presso l’Auditorium San Giovanni.

Lucca guarda sempre con grande attenzione alle voci delle culture più vive e diverse. Due talenti da Taiwan, Chang Sheng, autore di manga e pluripremiato in patria, e Zuo Hsuan, illustratrice e mangaka, rappresenteranno il proprio paese a Lucca Comics & Games 2022 grazie alla collaborazione con Dala Publisher.

Miguel Repiso, in arte Rep, illustratore e caricaturista, annoverato fra i più famosi fumettisti argentini contemporanei, sarà ospite di Lucca Comics & Games 2022 in collaborazione con l’Ambasciata Argentina a Roma. È autore di Diego. Nacido para molestar, di prossima pubblicazione in Italia e sarà, quindi, protagonista della “Maradona Celebration”. L’evento, previsto per domenica 30 ottobre alle ore 12:00 in Sala Tobino, sarà un’occasione per festeggiare il più affascinante e controverso eroe calcistico di tutti i tempi, nel giorno del suo compleanno.

EVENTO SPECIALE: BUON COMPLEANNO, SPIDER-MAN

Celebriamo i 60 anni di Spider-Man con un evento unico: il 29 ottobre il Teatro del Giglio ospiterà l’evento definitivo per ripercorrere i sei decenni di vita editoriale del personaggio portabandiera della Marvel. Musica, performance acrobatiche, anteprime, talk show si mescoleranno riempiendo il teatro di emozioni e ricordi. Con Buon Compleanno, Spider-Man si alterneranno autori, influencer, esperti e figure chiave per la vita del personaggio. Un parterre che va dal direttore editoriale di Marvel Italia Panini Comics, Marco M. Lupoi, ai disegnatori Giuseppe Camuncoli (co-ideatore dello Spider-Verse) e Sara Pichelli (co-creatrice di Miles Morales), dall’editor in chief di Marvel, C.B. Cebulski, a uno dei più amati artisti di Spider-Man di sempre, il leggendario John Romita Jr. Non mancherà anche una delle nostre ambassador, Sara “Kurolily” Stefanizzi. L’evento è curato e diretto da Marco Rizzo, giornalista e sceneggiatore, uno dei tre italiani ad avere scritto le avventure di Spidey.

PANINI COMICS PRESENTA…

Un ritorno in grande stile per Panini, che quest’anno occuperà il prestigioso Spazio Cavallerizza con i suoi fumetti, collezioni di figurine e autori. La struttura con i suoi mille metri quadri ospiterà le tante anime dell’editore: la storica Marvel, che quest’anno festeggia i 60 anni di Spider-Man, Panini Disney e Topolino, Planet Manga, Panini Comics, Panini Collectibles e DC, che inaugura così la sua prima presenza in fiera con l’editore modenese. Non mancherà un’area dedicata agli autori, per i firmacopie e gli incontri con i lettori e una zona streaming. Oltre agli ospiti già annunciati, Panini Comics porterà a Lucca una serie di ospiti: Fabio Guaglione e Bruno Frenda, Matteo Casali e Federica Croci, Marco B. Bucci e Jacopo Camagni, Giulia Zucca, Jacopo Paliaga, Liza E. Anzen e Federica Di Meo, Gabriele Dell’Otto, Andrea Freccero, Silvia Ziche, Silvio Camboni, Marco Gervasio, Corrado Mastantuono.

EDIZIONI BD / J-POP PRESENTA…

Tra questi, Werther Dell’Edera e Simone di Meo. I due artisti italiani sono attivissimi sia in patria, sia negli Stati Uniti, con Boom, DC Comics e Marvel. Simone Di Meo è autore di Li troviamo solo quando sono morti (BOOM! Studios e in Italia da Edizioni BD). Werther Dell’Edera, premiato come miglior disegnatore a Lucca nel 2021, ha disegnato personaggi del calibro di Dylan Dog e John Constantine, dal 2019 è co-creatore di Something Is Killing The Children, serie vincitrice del premio Eisner 2022.

In piazza San Martino, ci sarà il J-Pop District, un padiglione monografico interamente dedicato all’esperienza Manga & Anime creata da J-Pop, in collaborazione con i partner Crunchyroll e Mangayo. All’interno vi saranno diverse activities, ispirate ai titoli più importanti, quali Frieren e Tokyo Revengers, persino un piccolo bosco di vere betulle per Girl from the Other Side. Edizioni BD sarà poi assieme a Tacotoon con la proposta dei suoi autori occidentali, nel padiglione Napoleone.

EDIZIONI STAR COMICS PRESENTA…

Oltre ai grandi ospiti già annunciati, Edizioni Star Comics sarà presente con il suo stand dedicato in piazzale Vittorio Emanuele sul baluardo Santa Maria. Uno spazio dedicato in cui poter acquistare le migliori uscite e novità editoriali, e in cui i visitatori potranno partecipare alle sessioni di firmacopie con gli autori ospiti e ad attività interattive con gadget in regalo.

BAO PUBLISHING PRESENTA…

Per la dodicesima edizione consecutiva, BAO Publishing torna a Lucca Comics & Games portando la sua collaudata experience di incontro tra gli autori che rendono speciale il suo catalogo e i lettori che fanno dei loro fumetti storie di successo. In uno stand costruito per ricordare un ristorante, la brigata degli chef di redazione BAO offrirà novità e primizie: la nuova edizione di Metamorphosis di Giacomo Bevilacqua, anche in edizione Variant realizzata da Zerocalcare; Deep Vacation, di Yi Yang, anche in edizione Variant, Aomanju Volume 1, di Iwaoka Hisae, anche in edizione Variant, Il me che ami nelle tenebre, di Skottie Young e Jorge Corona, anche in edizione Variant realizzata da Rachele Aragno. Ospiti di questa edizione per BAO, oltre ai summenzionati Giacomo Keison Bevilacqua, Yi Yang e Rachele Aragno, ci saranno Daniel Cuello, Bertrand Gatignol, Edo Brenes, Maicol & Mirco e la superstar Zerocalcare.

SERGIO BONELLI EDITORE PRESENTA…

Sergio Bonelli Editore torna ad incontrare i suoi affezionati lettori a Lucca Comics & Games con i due importanti poli dello stand in Piazza Antelminelli e i prestigiosi spazi della Chiesa di San Giuseppe. L’offerta ai numerosi appassionati conterà tantissime novità redazionali. Dagli esclusivi albi variant (quest’anno un vero gioiello), agli autori ospiti e il ricco calendario di incontri con il pubblico, veri e propri eventi per scoprire news e anticipazioni riguardanti i tanti personaggi e le tante iniziative a marchio Sergio Bonelli Editore.

Tra le novità Sergio Bonelli Editore presenti a Lucca Comics & Games: la miniserie Simulacri, in cui Jacopo Camagni, Marco B. Bucci hanno creato un intreccio che ruota intorno alle relazioni nell’epoca dei social media. Eternity, la nuova serie immaginata dall’acclamato Alessandro Bilotta con i disegni di Sergio Gerasi, ambientata in una Roma futuribile in cui sono tornati di moda gli anni Sessanta e in cui un giornalista elegante e un po’ snob lavora per un settimanale di gossip. Mr. Evidence, il nuovo fumetto creato da Adriano Barone e Fabio Guaglione che si muove nel genere del ‘thriller psichiatrico’.

RIZZOLI LIZARD PRESENTA…

Quest’anno Rizzoli Lizard arriva a Lucca Comics & Games con il meglio delle sue ultime uscite. Dopo il grande successo di Era meglio il libro, Valerio Lundini, una delle voci più innovative della comicità italiana, torna con Foto mosse di famiglie immobili, la sua nuova raccolta di racconti, e sceglie proprio Lucca per presentarla per la prima volta al suo pubblico. Il 2022 ha segnato anche il ritorno del marinaio creato da Hugo Pratt e reinterpretato da Canales e Pellejero. In occasione dell’uscita di Corto Maltese. Notturno berlinese, una storia di sorprendente attualità, Rubén Pellejero incontrerà i suoi lettori in varie sessioni di dediche allo stand della casa editrice. E, sempre allo stand, il pubblico potrà dialogare con alcuni degli autori più interessanti del panorama italiano e conoscere le loro ultime opere: Simone Montozzi con il suo Arca, Fabio Tonetto con Dritto per dritto, Eliana Albertini con Anche le cose hanno bisogno e Iris Biasio con Mia sorella è pazza, entrambe fresche di premiazione al Treviso Comic Book Festival.

SALDAPRESS PRESENTA…

Tantissime le novità e gli ospiti italiani della casa editrice, tra i quali Dado, di cui a Lucca verrà presentato in anteprima il graphic novel urban fantasy Penelope, realizzato insieme a Savuland, e Massimiliano Loizzi – attore, autore e stand-up comedian, volto del Terzo Segreto di Satira ma, soprattutto, grande appassionato di fumetti – che accompagnerà alcune delle attività live di saldaPress durante il festival e parteciperà ad altre attività con il pubblico.

Lucca Comics & Games sarà anche l’occasione per saldaPress per lanciare in anteprima To-y, il manga cult anni ‘80, firmato dal maestro Atsushi Kamijo, autore inedito in Italia.

Allo stand saldaPress si alterneranno per eventi e firmacopie anche Lorenzo de Felici, Giuseppe Camuncoli, Bigio, Maeb, i già citati Dado e Savuland, Lorenzo Palloni, Stefano Conte, Federico Bertolucci, Salvatore Vivenzio, Gabriele Falzone, Marianna Ignazzi, Lisandro Estherren, Frekt, Luigi Formola, Francesca Dell’Omodarme, Isaak Friedl, Yi Yang, Annalisa Leoni, Luca Conca, Gloria Ciapponi e molti altri. Anche in occasione di Lucca Comics & Games 2022, saldaPress avrà il piacere di essere accompagnata allo stand da Birra Menabrea, il birrificio attivo più antico d’Italia.

FELTRINELLI COMICS PRESENTA…

Feltrinelli Comics arriva a Lucca Comics & Games 2022 con un carico di autori, anteprime e novità editoriali. Oltre ai già annunciati Roberto Saviano, Tanino Liberatore, Tito faraci e Leo Ortolani, saranno presenti anche Dado con Paradise. Un avvincente percorso a ostacoli che, come un videogame in cui in gioco è la vita, si trasforma in una profonda riflessione sul nostro tempo.

Davide Toffolo con Anatomia di una adolescenza. All’adolescenza si sopravvive? Toffolo esplora uno dei temi cardine della sua poetica. Daw con Guida per malvagi alieni su come fingersi un essere umano tutta la vita e farla franca. Daw scardina i confini della comicità, mettendo alla berlina i comportamenti umani e riflettendo su temi importanti. Emiliano Pagani e Daniele Caluri con Don Zauker. In nomine Zauker, l’episodio definitivo del personaggio cult Don Zauker. Fumettibrutti con Ogni giovedì una striscia: preziosa antologia delle strisce che Fumettibrutti ogni settimana pubblica in Rete. Ad arricchirla, una storia inedita. Giulio Mosca con Ossitocina. Un racconto su sentimenti generazionali e universali, indagando con romanticismo e lucidità l’origine di quella “essenza” misteriosa che ci fa stare bene. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso con Per amore di Monna Lisa. Il più grande furto del XX secolo. Chi ha rubato la Gioconda? Una storia vera e incredibile che divise l’opinione pubblica internazionale. Marco Taddei e Spugna con Vita da soldatinen. Tra teatrini cronenberghiani, trincee bonviane, cozzare di armi e sferragliar di corazze, tornano gli autori di La Quarta guerra mondiale con una nuova storia tragica e divertentissima. Quasirosso con Indaco. Sei personaggi in cerca di Dio viaggiano in un piccolo van, ciascuno con il proprio segreto, verso una scoperta incredibile e spiazzante. Silvia Ziche con La Gabbia. Ziche si misura con il suo primo libro fuori dai confini dell’umorismo, condividendo una storia privata: la storia di una madre e di una figlia e di come sono riuscite a non volersi bene.

TUNUÉ PRESENTA…

Tanti gli autori che Tunué porterà a Lucca Comics & Games 2022 a partire dal maestro del fumetto internazionale Paco Roca che torna a Lucca per l’edizione speciale a 15 anni dalla prima uscita del suo capolavoro Rughe, già vincitore del Gran Guinigi nel 2008. In fiera anche Pera Toons, campione di

freddure da mesi nella classifica dei fumetti e dei libri per ragazzi più venduti in Italia, Simple&Madama con una cartolina esclusiva in edizione limitata solo per Lucca Comics&Games, e ancora Marco Caselli, Emilio Lecce, Katja Centomo e Emanuele Sciarretta del team della serie noir 7CRIMINI. Tra le novità Caterina Rocchi aka Pane e Manga, fondatrice della Lucca Manga School, con la sua guida scanzonata Come far finta di essere fumettista professionista e come diventarlo davvero, Andrea Voglino e Ariel Vittori con Un nido di nebbia. Allo stand Tunué gli autori e le autrici di alcune delle novità più interessanti dell’anno come Sabrina Gabrielli con Colori Invisibili, Andres Abiuso e Lorenzo Coltellacci con la loro biografia a fumetti Escher Mondi Impossibili, Lelio Bonaccorso con Vento di libertà, Christian Galli con Menta. Pronti per le dediche anche alcuni degli autori della collana per lettori e lettrici junior Tipitondi come Gud, Christian Cornia, Loris De Marco e Enrico Nebbioso Martini in anteprima a Lucca Comics con le nuove sfide de La banda del pallone.

IL CASTORO PRESENTA…
Il Castoro sarà presente a Lucca con uno degli ospiti internazionali più importanti e attesi: Chris Riddell, protagonista di una straordinaria mostra, la sua prima personale in Italia, a Palazzo Ducale e di una serie di panel, visite guidate della sua mostra, masterclass sul suo percorso artistico che lo ha reso uno degli autori contemporanei più importanti al mondo e firmacopie ogni giorno per tutto il festival. Per Il Castoro sarà anche l’occasione per portare a Lucca una delle pubblicazioni più recenti e attese, nata dal collettivo Moleste e da istanze condivise e attualissime: Fai rumore. Nove storie per osare (contro la violenza di genere) approda finalmente nel cuore del fumetto italiano con un panel che sarà presentato sabato 29 alle ore 16:30 in Sala Tobino da Valentina De Poli insieme a Francesca Torre e La Tram, alla presenza di altre firme del libro tra cui Laura Guglielmo, Lucia Biagi e Davide Costa. Il Castoro porterà poi a Lucca altri nomi importanti del fumetto italiano, in occasione delle loro nuove pubblicazioni: Brian Freschi e AlbHey Longo con Gioco Maledetto; Andrea Fontana e Ste Tirasso autori del fumetto Tempo Da Lupi dal romanzo del grande autore per ragazzi Francesco D’Adamo – presente per la prima volta a Lucca -, Ilaria Ferramosca e Chiara Abastanotti con il graphic novel Lucille Degli Acholi e Sara Piazza, per l’albo illustrato Cinque minuti. Saranno tutti coinvolti in sessioni continuative di firmacopie allo stand Castoro e in incontri con scuole e laboratori in area Lucca Junior.

COCONINO PRESENTA…

Coconino Press partecipa all’edizione 2022 di Lucca Comics & Games portando al festival una folta squadra di autori di fumetti internazionali e italiani, che saranno protagonisti di incontri, anteprime editoriali e sessioni di firmacopie allo stand per il pubblico.
Il già annunciato Chris Ware, premiato ai Lucca Comics Awards l’anno scorso con lo Yellow Kid al miglior dell’anno e considerato uno dei maestri contemporanei della Nona Arte, arriva a Lucca in occasione di un vero e proprio evento: l’edizione italiana del suo capolavoro Building Stories. Chris Ware sarà protagonista di un incontro col pubblico del festival e di due sessioni di dediche. Ricordiamo anche Manuele Fior che presenterà il suo nuovo e attesissimo graphic novel Hypericon, che Coconino Press porta in anteprima a Lucca. E ancora il brasiliano Marcello Quintanilha con Ascolta, bellissima Márcia, intensa e commovente storia di una madre e una figlia nell’inferno delle favelas. Marco Taddei e La Came saranno ospiti di Coconino Press per presentare Malanotte. Il loro nuovo fumetto fa parte di un progetto crossmediale in collaborazione con la casa di produzione cinematografica Fandango. Filippo Scòzzari, tra i padri fondatori della storica rivista Frigidaire, presenta a Lucca il suo nuovo volume antologico Una regina, due re, che raccoglie tutte le storie di tre personaggi indimenticabili: Suor Dentona, Primo Carnera e Dottor Jack. Mara Cerri, una delle più note e apprezzate illustratrici italiane arriva a Lucca con la versione a fumetti del best-seller di Elena Ferrante L’amica geniale, disegnata per l’adattamento di Chiara Lagani, drammaturga e fondatrice della nota compagnia teatrale Fanny & Alexander. Otto Gabos, autore e docente all’Accademia di Belle Arti di Bologna, presenta il secondo e conclusivo volume della saga Il viaggiatore distante. L’apocalittico, surreale e divertente duo Lise e Talami dedicherà le copie del recentissimo Jungle Justice, libro che è parte della nuova collana Brick di Coconino Press, diretta da Ratigher. Nicolò Pellizzon sarà in anteprima a Lucca con il suo nuovo, misterioso e visionario graphic novel Culto (collana Brick). Silvia Righetti, giovane autrice di grande talento arriva a Lucca con il suo primo graphic novel Cervello di gallina. Marco Galli, autore imprevedibile e capace come pochi di reinventare i generi, già premiato con lo Yellow Kid di Lucca nel 2021, sarà al festival col suo ultimo graphic novel Il nido: un’incursione nella Storia del ’900 e un viaggio alle radici del Male, nella psiche di Adolf Hitler. ZUZU, nata in casa Coconino Press e già affermata come una delle artiste più influenti della sua generazione, sarà presente a Lucca con i suoi due graphic novel: Cheese, già premiato col Gran Guinigi come miglior libro d’esordio, e il più recente Giorni felici.

OBLOMOV PRESENTA…

Oblomov sarà presente presente a Lucca Comics & Games 2022 con le uscite più recenti in catalogo e con alcune pubblicazioni che saranno presentate in occasione del festival.
Igort, Sara Colaone, Manuele Fior, Elisa Menini, Marino Neri, Paolo Bacilieri, Andrea Serio, David Ferracci e Assia Ieradi sono gli autori che lettori e appassionati potranno incontrare allo stand situato al Padiglione Napoleone.

Tra i titoli presenti, il fresco di stampa Quaderni ucraini. Diario di un’invasione di Igort, in libreria dal 4 ottobre, la preziosa e imperdibile riedizione di Cinquemila chilometri al secondo di Manuele Fior – pietra miliare dell’opera di un artista tra i più amati e seguiti, premiata a Lucca Comics e al Napoli Comicon nel 2010 e Libro dell’anno ad Angoulême nel 2011 – pubblicata in occasione di Lucca Comics & Games. Paolo Bacilieri sarà invece a Lucca con Venere privata, adattamento a fumetti del celebre e omonimo romanzo di Giorgio Scerbanenco, e in uscita proprio per il festival.

Protagonisti delle attese sessioni di dediche allo stand saranno anche Andrea Serio, fresco vincitore del premio Boscarato 2022 per il Miglior Artista per le copertine di Gauloises, scritto da Igort e appena tradotto in Francia per Futuropolis, e La Revue Dessinée Italia 1; Marino Neri, con il suo atteso ritorno al fumetto, La tempesta, candidato al premio Boscarato come Miglior Fumetto italiano; Sara Colaone con Georgia O’Keeffe. Amazzone dell’arte moderna, scritto da Luca de Santis, dedicato a una tra le personalità artistiche più importanti del XX secolo e candidato al premio Boscarato 2022 rispettivamente per il Miglior Artista (Disegno) e Miglior Artista (Sceneggiatura). Non mancherà Elisa Menini, rivelazione del fumetto italiano, pluripremiata autrice della trilogia dedicata ai miti e al folklore giapponese (composta da Nippon Folklore, Nippon Yokai e Nippon Monogatari) vincitrice del premio Boscarato Miglior Artista (Disegno e Sceneggiatura) nel 2021 e del Premio Micheluzzi Miglior Disegno 2022. David Ferracci e Assia Ieradi presenteranno in anteprima a Lucca Io uccido, adattamento a fumetti dell’omonimo best seller internazionale di Giorgio Faletti, in libreria a novembre – a vent’anni dalla sua uscita – per La nave di Teseo, con la sceneggiatura di Andrea Cavalletto.

RULEZ PRESENTA…

Dopo aver presentato nell’area Games il popolare gioco da tavolo Bruti, Rulez torna per la seconda volta a Lucca, esordendo nell’area Comics. Quest’anno la società di produzione ospiterà nel padiglione Napoleone un parterre di autori internazionale composto da Gipi con, in anteprima, Barbarone, la sua imperdibile saga spaziale, Lorenzo Ghetti e Rita Petruccioli con Isa, brillante serie a fumetti su Isabella d’Este fresca di premio Boscarato e co-prodotta da Palazzo Ducale di Mantova, Kalina Muhova con i deliziosi Scusa e Grazie, ZUZU con Pinocchioin8puntate illustrato e infine le opere straordinarie di Mia Oberländer, Nadine Redlich, Brecht Vandenbroucke, per la prima volta pubblicati in Italia. Saranno disponibili rarità di fumetto indipendente estero grazie alla presenza di Just Indie Comics e l’allestimento dello stand si avvale della collaborazione del gruppo circense Togni.

SHOCKDOM PRESENTA…

Anche quest’anno Shockdom sarà presente a Lucca Comics & Games, nel padiglione Passaglia, in Piazza Napoleone, tornando nella location che da anni ormai la vede ospite. E anche quest’anno saranno tantissimi gli autori presenti allo stand in sessioni di firmacopie. Oltre alla già annunciata Violetta Rocks, non mancherà la fondamentale presenza di Giulio Rincione, che a distanza di anni, crea un’opera completamente propria, sia nei testi che nell’arte, DIRT, anch’essa in anteprima assoluta. Da non perdere il lancio di Iqbal di Laura Scarpa e di Tarma. E ancora un autore ormai storico: Marcello Toninelli con Benito, la storia del duce a fumetti, con il suo solito stile inconfondibile. Infine, in anteprima anche Ale & Cucca 11, ulteriore capitolo della saga firmata da Elisabetta Cifone, il manga italiano best seller. E ancora Stefano Antonucci e i volumi di cattivissima satira attuali come non mai, creati con Daniele Fabbri; David Messina, autore Marvel, IDW, CD Comics, Image, che firmerà le copie di 3Keys, di cui è autore unico, e poi Mihai Rotari (La ricerca del Silenzio), Sara Antonellini e Corinna Braghieri (Appena prima di sbocciare), Luca Berlati (Qua tutto a posto), NIM (PET – L’amore che non volevo), Bigio (Drizzit, Newt e Bobo, The Author, M, per citare alcune delle sue opere), Elisa di Virgilio (È lì che ti aspetterò, in coppia con Elisabetta Tosi), Virginia Salucci (la trilogia della Guida galattica per dog-sitter e Il lupo di Arkham) e ultimo ma non ultimo, Emanuele “Manu” Tonini, autore di Deficients & Dragons, e della trilogia di M con Bigio e Albo.

BECCOGIALLO PRESENTA…
Gli autori BeccoGiallo si alterneranno per presentare le loro novità: tra gli ospiti anche una delle band più promettenti ed eclettiche del panorama musicale emergente i Melancholia che presenteranno il loro manga ufficiale Melancholia – Sleep Mode, realizzata in collaborazione con Lucca Manga School e Caterina Rocchi (seguirà una performance musicale). Lunedì 31 ottobre appuntamento con Victoria Lomasko, illustratrice e autrice dissidente russa, scomoda al regime di Putin e costretta a vivere lontano dal suo Paese, sarà in Italia in occasione della pubblicazione del reportage illustrato sulla Russia Altre russie (già tradotto in inglese, spagnolo e tedesco). Marta Palvarini e Officina Infernale (aka Andrea Mozzato) presentano il loro nuovo lavoro Dura – Lande il volume primo dell’esclusiva serie Ecopunk- Queer in cui i generi distopici e utopici si incontrano per creare un universo narrativo alla Margaret Atwood, Ursula Le Guin, Wu Ming.
Nei giorni della Fiera sarà presente la ballerina, scrittrice e pittrice nata senza gli arti superiori Simona Atzori, che insieme all’illustratrice Beatrice Sacchi ha realizzato il libro a fumetti per ragazzi Simona Atzori. Una storia oltre il limite presente in anteprima assoluta a Lucca. Non una storia sulla disabilità ma sull’accettazione di sé, sul superamento dei propri limiti e sul coraggio di seguire un sogno. E ancora: l’illustratrice e influencer Martina Filippella, in arte Diari di Brodo, vignettista di “The Economist”, che presenterà il libro Era una bella giornata finché non è iniziata, la webcomic artist Cheit.jpg dopo Io, i miei mostri e me, torna a Lucca per presentare in anteprima il suo secondo volume Tutte le cose che non posso dirti; Ernesto Anderle, meglio conosciuto nel web come Roby il Pettirosso presenterà il suo nuovo libro Foto che hanno segnato un’epoca, scritto dal blogger dell’omonima pagina da due milioni di followers Roberto Vitale; Nicolò Targhetta autore di Non è successo e Lei sarà presente con il nuovo romanzo, questa volta, a tinte noir, Commissario Elfo. Piove per esigenze di trama; Arianna Melone giovanissima illustratrice campana vincitrice del Grand Prix Artémisia 2022 in Francia per il graphic novel Gianna, sarà presente con il suo nuovo libro in anteprima dedicato alla grande poetessa greca, Saffo. In programma anche laboratori per bambini e ragazzi.

COMICON EDIZIONI PRESENTA…

COMICON Edizioni partecipa a Lucca Comics & Games 2022 con novità editoriali imperdibili e grandi ospiti. Milo Manara presenta per la prima volta in Italia il romanzo illustrato Fuoco nelle Viscere, scritto da Pedro Almodóvar all’inizio degli anni ‘80 e successivamente illustrato dal grande Maestro dell’Eros per l’edizione francese. Inoltre, il 2022 celebra i 40 anni del fumetto erotico per eccellenza Il Gioco, che ha regalato al fumetto italiano la sua più famosa sexy-icona, Claudia Cristiani. COMICON Edizioni ha deciso di renderle omaggio con il nuovo Calendario Manara 2023 – Il Gioco.

Léa Murawiec, giovane promessa del fumetto francese ha esordito nel 2021 con Il Grande Vuoto, un fumetto a dir poco folgorante, capace di fare incetta di nomination, premi (ActuaBD, Fauve du Public Angoulême, BolognaRagazziAward) e apprezzamenti dalla critica di settore. Il volume edito da COMICON Edizioni è arricchito da un’introduzione di Manuele Fior. Un’altra inaspettata sorpresa di quest’anno è la presenza di uno dei grandi maestri del Fumetto francese, Edmond Baudoin. La sua poetica ammaliante andrà ad arricchire la collana de I Fondamentali di COMICON con Il Viaggio, una meravigliosa storia sulla ricerca di se stessi pubblicata inizialmente in Giappone da Kodansha verso la metà degli anni ‘90 e mai giunta in Italia fino ad oggi. Immancabile, come sempre, la partecipazione di Tanino Liberatore, le cui opere a fumetti sono state pubblicate da COMICON Edizioni in volumi integrali (Ranxerox, Lucy. La Speranza, Frammenti di Caos, I Fiori del Male). Per chiudere in bellezza, la collana fumettizozzi si arricchisce di due nuove succosissime operette Amorali, Svuoto Mentale e Mr. Coconut, rispettivamente di Bastien Vivès e Willy Ohm.

RW EDIZIONI PRESENTA…

RW Edizioni sarà presente con grandissime novità: il lancio dell’edizione italiana, completa e integrale, della serie legata all’universo di Star Trek. I primi albi saranno presentati con la preziosa collaborazione dello Star Trek Italian Club e la presenza di David Messina. Ospite d’onore Kenny Ruiz, il talentuoso autore spagnolo autore di Team Phoenix, un appassionante action fantascientifico che vede riuniti, in un unico universo narrativo, le versioni modernizzate dei più famosi personaggi del “dio dei manga”, Osamu Tezuka: dalla Principessa Zaffiro ad Atom, da Dororo a Black Jack! Ultimo ma non ultimo, il team editoriale di Astromica sarà presente con autori ed editor per presentare le ultime uscite e tantissime nuove sorprese.

ERIS EDIZIONI PRESENTA…

Eris Edizioni sarà nuovamente presente a Lucca Comics & Games, assieme a molti ospiti. Tra loro Armin Barducci, che pubblica 1991, la sua prima opera autobiografica a settembre 2022; Lucia Biagi, parte del Collettivo Moleste, che presenterà il suo ultimo graphic novel The Cyan’s Anthem a ottobre 2022; e Danijel Zezelj, fumettista di fama internazionale che, a fine ottobre 2022, pubblicherà Il Capo dei cervi. Adam Tempesta presenterà a Lucca Comics & Games 2022, in concomitanza con la pubblicazione, il suo Carambola dormiente, graphic novel autobiografico ambientato nel suo spazio interiore. E ancora Luigi Filippelli e Samuele Canestrari, fumettisti rivelazione degli ultimi anni e co-autori di Un corpo smembrato, uscito in occasione di Lucca 2021. Darkam sarà invece presente con il suo “diario di viaggio” dal titolo Dietro agli occhi, pubblicato a marzo 2022 in collaborazione con Progetto Stigma.

HOLLOW PRESS PRESENTA…

Hollow Press sarà presente a Lucca Comics & Games 2022 con una serie variegata di ospiti e alcune novità. David Genchi, già autore di tre volumi sempre editi da Hollow Press, sarà a Lucca per presentare il fumetto-game Analwizard. Bartosz Zaskórski, musicista e fumettista, autore di Postpoland, presenterà invece a Lucca il suo nuovo fumetto ambientato nel mondo della sua opera precedente. Sarà presente anche David Marchetti, che con la casa editrice ha pubblicato il suo primo libro dal titolo UNO nel 2021, oltre a Gizem Malkoc, studiosa turca di arti visive, in particolare di arti grafiche tradizionali giapponesi, che sta lavorando a diverse storie a fumetti (il suo primo fumetto breve si intitola Spotless). Sarà inoltre presente il pluripremiato Paolo Bacilieri, creatore di Zeno Porno, per Hollow Press ha pubblicato nel 2016 U.D.W.F.G. presents: Paolo Bacilieri – Palla, con cui vince un Gran Guinigi come miglior fumetto breve. Infine, presenterà in fiera la riedizione del suo capolavoro, The Rust Kingdom (2017, Hollow Press), Tommaso Di Spigna alias Spugna

TATAI LAB PRESENTA…
Il nuovo volume firmato Tatai Lab insieme al professor Luca Mercalli climatologo di fama internazionale, giornalista e presidente della Società Meteorologica Italiana, Il mio clima – Istruzioni per l’uso, sarà presentato in anteprima nazionale proprio a Lucca Comics & Games 2022.
E le esclusive per il festival non finiscono qui: il 28 ottobre uscirà il secondo volume della serie Ultralazer e allo stand arriverà il settimo volume della serie InnTale – Luxastra.
E ancora, il volume autoconclusivo di Kaya, graphic novel scritta da Paola Barbato e Linda Cavallini e disegnata da Linda Cavallini, Emanuele Tenderini e Lorenzo Lanfranconi. Allo stand arrivano anche Le becchine Tuba Nera di Salvatore Callerami in cui la drag queen Gloria All viene proiettata nel mondo delle onoranze funebri; Valentina Venegoni, Martina Belli e Stefano Magliano con Lizard Tales raccontano la storia della lucertolina Hemingway che vuole entrare a fare parte della Lega Verde; Livania l’intenso volume di Francesco Vacca e Alessandro Costa, Shuricat di Francesco Vacca e illustrato da Sara Rossi. E ancora, GG di Ilaria Gelli, Hidden under the sun di Marta Todeschini, Mirto Mastroieni e Otedama di Francesca Farinelli, Basilio di Davide Pelullo e Gli ultimi giorni di Tommaso Valsecchi, Francesco Castelli e Valentina Grassini.

LO SCARABEO PRESENTA…
Lo Scarabeo sarà presente alla prossima edizione di Lucca Comics & Games con tre grandi autori e veterani del fumetto. Già protagonista di una delle mostre di Lucca, presso la Chiesa dei Servi, Corrado Roi è il creatore di Diabolik, chi sei?, per il 60° anniversario del celebre personaggio mascherato, e in fiera presenterà, inoltre, un adattamento a fumetti di Dracula, sceneggiato da Marco Cannavò. Paolo Barbieri, celebre illustratore italiano e collaboratore de Lo Scarabeo dal 2015, racconta invece il capolavoro di Lewis Carroll realizzando Alice In Wonderland, di prossima pubblicazione. Infine, sarà ospite Paolo Eleuteri Serpieri, maestro del fumetto italiano autore di Druuna, tornato nel 2018 con un nuovo episodio del suo celebre personaggio nel volume Venuta dal vento per Lo Scarabeo.

UN VENTO EUROPEO SOFFIA SUL FESTIVAL

Quest’anno, per la prima volta, la Commissione europea sarà partner istituzionale di Lucca Comics & Games per il tramite della sua Rappresentanza in Italia. L’obiettivo è comunicare in chiave inedita e innovativa le priorità dell’Unione europea, in particolare le tematiche relative a NextGenerationEU e alla transizione verde e digitale. Un’attenzione particolare sarà rivolta alle nuove generazioni, protagoniste dell’Anno europeo dei giovani 2022. La Rappresentanza in Italia della Commissione europea sarà presente a Lucca durante tutta la durata del festival con uno spazio informativo lungo la Cortina delle Mura. Lo spazio fornirà informazioni sull’Ue e ospiterà fumettisti e content creator per momenti di dialogo e live drawing. Tra gli artisti confermati: Alessandro Perugini aka Pera Toons, Andrea Lorenzon autore di Cartoni Morti, Charlotte Le Bleu, Federico Palmaroli con Le frasi di Osho, Luigi Gallo, Francesco Guarnaccia e Lorenzo Ghetti. Su @europaintalia saranno pubblicate le date delle loro presenze. Con la sezione “MEDIA” del Programma Europa Creativa 2021-2027, la Commissione europea mira a sostenere il settore dei videogames e lo sviluppo di contenuti immersivi per la competitività dell’industria europea dei videogames. Su questi temi, in calendario anche una sessione di approfondimento sulle opportunità di finanziamento per il settore culturale e creativo che discendono da Europa Creativa.

INFO www.luccacomicsandgames.com

Grazie della condivisione: