Espen Fumetti e i disegnatori italiani contro il corona virus 2020

Una raccolta tra i migliori fumettisti e realtà editoriali in questo periodo di emergenza mai vissuto prima. Anche il fumetto online da il suo sostegno con illustrazioni e vignette strappando anche un sorriso in più. Torneremo più entusiasti e positivi!
Richiedi a EspenFumetti che ha condiviso il video tra i social media.

Nel frattempo conosciamo l’autore Giorgio Espen nella sua recente biografia.

ESPEN LA MATITA VERONESE …LASCIA IL SEGNO!

Giorgio Espen, noto artista veronese e graphic designer nato a Bussolengo (Verona) nel 1969, figlio d’arte, laureato all’Accademia di Belle Arti con una tesi finale sul celebre maestro fumettista e illustratore Milo Manara. 

Espen ha iniziato da subito a frequentare il mondo artistico scaligero, oltre a lavorare come Art Director e Graphic Designer in agenzie di comunicazione per svariati anni e oggi come grafico per una nota multinazionale, infatti si occupa d’illustrare il mondo che lo circonda e che lo apprezza sui social network come #espenfumetti. 

Nel suo passato vi è la partecipazione a svariate rassegne nazionali come illustratore e fumettista contemporaneo (Torino, Chieti, Vicenza, Verona, Varese, Cuneo, Lucca, Macerata, Treviso, Teramo, Bordighera, Pistoia, Vercelli…) e internazionali Francia (Limoges), Belgio (Knokke Heist), Giappone (Kagoshima City), Iran (Teheran). 

Nel 2013 collabora con la modella Arianna Espen Grimoldi (playmate 2011) per realizzare delle immagini che la rappresentano, quindi affronta uno stile innovativo per questa nuova serie d’illustrazioni, che lo vedono impegnato tra Verona e Milano. 

Da qui l’idea di realizzare “illustrazioni” di personaggi del mondo dello spettacolo …una “fumettizzazione” degli stessi (cantanti, presentatori televisivi, attori, modelle, personaggi vip, …) presenti in rete e sul sito che lo presenta: www.neurone.es

Dal 2015, grazie ad un’amica, conosce il presentatore e giornalista Gigi Vesentini e il suo team con il quale instaura un rapporto di amicizia e viene invitato saltuariamente nell’elegante salotto televisivo di Tele arena a presentare novità dove trionfa l’illustrazione territoriale e disegna in diretta. 

Nel 2016 ospite a Vinitaly e a Soave Versus con Consorzio Tutela Vini Soave e Damolgraf Editore come illustratore ufficiale degli eventi legati ai vini Soave.

Nel 2017 viene invitato a insegnare, ai più giovani, fumetto in Cavaion V.se, all’evento “Progetto Clay” organizzato sempre da Damolgraf Editore. 

Nello stesso anno realizza per “Carnet Verona” le mappe illustrate di Verona, Valpolicella e il Lago di Garda mentre con Il Consorzio ProLoco Valpolicella illustra il racconto “Quel gusto… Amarone”, che presenta in televisione e in Vinitaly 2017, racconto che illustra come nasce il vino AMARONE e le sue fasi da un’idea del Presidente e amico Giorgio Zamboni – modella illustrata Debora Mazo distribuito gratuitamente da ProLoco Valpolicella in italiano e inglese.

Nel 2018 ultima il suo libro illustrato “Verona e le sue bellezze” un viaggio turistico nella città di Verona, lago di Garda, Valpolicella e altri splendidi itinerari storici, artistici descritti con semplicità’ e illustrati da Giorgio Espen.

Nel 2020 dopo aver illustrato il manifesto e coordinato grafico per la nota Festa di San Valentino a Bussolengo (edizione 309°), realizza delle grandi illustrazione sempre sulla città di Verona, in quanto sta pensando di realizzare una vera e propria esposizione nel territorio.

A settembre dello stesso anno una collezione di 5 opere illustrate sulle città viene esposta alla 5° edizione di “Firenze comics”.

Oggi Espen vive e disegna nella provincia di Verona, realizza illustrazioni, personaggi e racconti che pubblica su: www.neurone.es nonché sui principali social network: Instagram, Facebook, altri …il suo slogan è “SE TI CONNETTI, ESPENFUMETTI” che è anche un invito a connettersi e visionare la sua arte.