Quando un fumetto è online?

COME ESSERE ONLINE CON UN FUMETTO.

Il fumetto diventa online con la nuova era del digitale, ma siamo scuri di aver avuto attenzione per questi 5 aspetti e non incappare in utilizzi impropri del tuo lavoro?

TUTELA IL TUO FUMETTO ONLINE

Cosa succede quando condividono un’immagine di un vecchio post e non avresti voluto? Quando lo salvano e incollano per altro? Magari per un fine commerciale. I copyright sono difficili da definire nel web solo recentemente è stata definito un diritto d’autore specifico su materiali fotografici. Purtroppo anche in possesso della copia originale non siamo protetti da alcuna licenza. Ti invito a leggere un’articolo interessante in merito su Artribune.

Quali sono i 5 aspetti importanti:

1 – PRIVACY

Innanzitutto separa l’account privato dalla pagina professionale. Dedica del tempo alle impostazioni di privacy e sicurezza nelle impostazioni, onde evitare condivisioni non gradite e contatti commerciali nei messaggi.

Se il tuo post ha il tasto Condividi, vuol dire che il follower ha l’autorizzazione a farlo a suo piacimento e per etica all’interno dello stesso social media. Purtroppo ad oggi, con gli smartphone, è diventato più facile condividere il link in esterno di quanto si possa tutelare.

Intanto controlla le attività dei tuoi post e traccia le condivisioni.


TROVI INTERESSANTE RICEVERE CONTENUTI DI WEB MARKETING APPLICATE AL FUMETTO ONLINE?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

2 – IMMAGINI

Mettiamo il caso che spunta una tua immagine navigando nel web. Clicca e verifica assicurati che almeno chi l’ha salvata da Google o ne abbia fatto uno screenshot, abbia almeno scritto la fonte e l’autore. Non sarà così dannoso essere menzionati, pertanto ti consiglio di leggere il contesto e valutare se ne vuoi fare parte. Se lo ritieni inappropriato invia al sito o all’account una richiesta di rimozione o modifica nei tuoi termini. Non esiteranno a ascoltarti.

In effetti la ricerca per immagini di Google è uno strumento utilissimo se vuoi posizionarti al meglio nel motore di ricerca. Consente di scegliere il tipo di licenza applicata una volta caricata, ma trovo utile TINEYE che funziona all’inverso. Provalo!

3 – LICENZE CREATIVE COMMONS

Non puoi pubblicare senza tutelare il tuo diritto d’autore, anche perché se volessi fare causa passerebbero anni e soldi prima di arrivare ad una conclusione. Puoi optare per il classico watermark o, come noi per l’eMagazine, delle licenze create da Creative Commons. Scopri di più nell’ultimo articolo dedicato alle licenze.

Piccoli trucchetti per una semplice prevenzione, sarebbe la firma inserita in punti della tavola non ritagliabile o se sei pratico di Adobe Photoshop viene nascosta con lo stesso colore dello sfondo (metodo anni’90) o nel codice dell’immagine.

4 – TAG E CONDIVISIONI

Interessante é la modalità del taggare: si tagga solo chi si conosce. la percezione del messaggio cambia da generazione a generazione sai…siamo così abituati a leggere il messaggino che sentire un vocale da un follower/contatto potrebbe mettere sulle difensive. Qualche account, anzi la maggior parte, potrebbero essere suscettibili! vale la regola d’oro che se un tuo fumetto online avesse una destinazione a scopo di lucro senza il tuo consenso e firma, segnala subito l’account!

5 – TRUCCHI PER IL TUO SITO WEB

Volentieri condivido con te alcuni trucchetti per tutelare il copia/incolla selvaggio di testi/immagini dal tuo blog. Anche se Google sa benissimo quali sono i contenuti clonati e chi sia stato il primo a pubblicare.

  • WEBP: se il tuo sito lo consente carica immagini leggere nell’estensione .webp. che non viene letto nelle Foto/video di qualsiasi social media attuale.
  • Copyscape: una ottima risorsa per conoscere se il tuo contenuto è stato copiato in altri articoli online.
  • Google Analytics: l’attività sharing porta visibilità da realtà e utenti che non avremmo incrociato. E questo può essere un bene o un male: configura Google Analytics e scopri i Referral.

Ovviamente questi aspetti interessano chi a livello sia professionale che amatoriale disegna fumetti, li pubblica sui social media conteggiando i nuovi mi piace. Per questo abbiamo attivato dei servizi per i fumettisti in cui possiamo dedicarci ad una consulenza in ottica di web marketing per il fumetto online. Si chiama Comics care, vuoi saperne di più? Clicca sull’immagine.

fumetti online