pianifica i social media dei fumetti online

Pianifica i social media del tuo fumetto

Sai che potresti facilitarti il lavoro di condivisione dei tuoi fumetti online?

Si, in effetti tra gli strumenti del web marketing esistono piattaforme, anche di uso gratuito e una tecnica come il planning. In realtà con il mio progetto di Zavala Comic Magazine rispetto una strategia che comprende un piano editoriale. Come te sono impegnata in altre attività, dedicando ai fumetti online la mia vera passione. Pertanto potrei far fatica a postare e così ho pensato di condividere con te uno schemino molto popolare tra gli stagisti di social media management, ovviamente personalizzato per i nostri fumetti online.

Prima però ti consiglio le piattaforme che effettivamente sono necessarie per il tuo percorso digitale. Sono le stesse che utilizzo per il mio lavoro:

  1. Hootsuite: per un massimo di due account social media prima di pagarne l’utilizzo. In rete trovi in abbondanza dei tutorial.
  2. Creator studio: è una voce tra gli Strumenti di pubblicazione della pagina Facebook. Consente di pubblicare in modalità cross-posting (cioè in automatico anche su Instagram). Ricordati di collegare gli account e che è meglio personalizzare i post.
  3. Storrito: è una piattaforma poco conosciuta ma potrai programmare stories su Instagram, per non restarne senza. Ha i suoi limiti, anche nella versione a pagamento non comprende link e tag prodotti.

Le regole basilari dei social media.

  • Il copy del post deve essere scritto correttamente;
  • è importante scrivere in modo chiaro e sintetico;
  • dai valore a quello che scrivi, racconta anche di te;
  • usa gli hashtag solo su Instagram.
  • se nei tuoi post condividi un link a una pagina esterna, assicurati che la pagina sia pertinente al tuo post.
  • Ogni immagine deve essere coerente con il testo del post e fai attenzione ai @copyright (Freepik è un sito da cui scaricare immagini con @credits).
  • Crea un calendario con giornate ed eventi popolari, come la giornata del coming out, contro la violenza della donna a ricorrenze o come lo smile day.
  • Per l’ora in cui pubblicare ci sono due scuole di pensiero: c’è chi programma i post analizzando le statistiche mentre altri riferiscono che comunque le timeline si aggiornano solo nel momento in cui si accede. Quindi inizia postando più di una volta al giorno e valuta gli insights.

Qui di seguito ti allego il planning che ho realizzato per i fumettisti online. Ho inserito Facebook perché rispetto agli altri social media ha un’ottima analisi di followers e statistiche. Instagram è il social di punta di questi ultimi tempi, difatti trovi nuovi talenti dei webcomics. Puoi leggere le interviste qui e seguire il loro esempio. Volontariamente ho aggiunto TikTok e Telegram: il primo ovviamente di tendenza e il secondo sembra nato proprio per leggere fumetti inviando il formato PDF.

IN CONCLUSIONE

Parti da questo planning, stampalo e tienilo a portata di mano. Potresti scoprire un nuovo pubblico o un nuovo social media per aumentare la visibilità nel web. Aggiornami sulle tue modifiche nei commenti, saranno dei nuovi spunti per me!


Iscriviti alla mia newsletter se non l’hai ancora fatto: la Guida completa per il fumettista online. Per saperne di più clicca qui. Inviando le tue informazioni, ci autorizzi a inviarti e-mail. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.