Blumye tra fumetti e social media

fumetti hard

Il nuovo erotismo di Lisa Fiorillo.

Alla scoperta dei fumetti erotici ho incontrato Lisa Fiorillo in arte Blumye e mi sono accorta di come una nuova generazione di fumettisti percepisse l’erotico nei propri lavori. Ai confini tra manga e narrazione all’italiana si distinguono le sue tavole. Pertanto incuriosita sul suo futuro e sul percorso formativo le ho chiesto 3 domande. Nel rispetto dei lettori più sensibili ho coperto alcuni dettagli (ops!) ma ti invito a seguire il suo profilo @blumye “ove tutto si può scoprire”!

1 – Quali sono le tue fonti d’ispirazione?

Disegno fin da piccola e le mie prime fonti d’ispirazione sono stati i cartoni giapponesi alla TV! Crescendo ho iniziato a scoprire il mondo degli anime e manga, le mie ispirazioni sono state le CLAMP, Obata e Takeuchi, quando lessi per la prima volta le Scan di Sailor Moon. Successivamente ho scoperto il mondo degli autori italiani ed ora le mie fonti d’ispirazione sono Andolfo, Cioffi, Barbucci e Canepa. 

2 – Gli strumenti di cui non puoi fare a meno per disegnare fumetti (digitale, matite, libri…)

Non posso fare a meno della tavoletta grafica per disegnare! Uso una Cintiq vecchiotta ma che fa benissimo il suo dovere, devo dire che mi ha aiutata molto a sciogliere la mano nelle pose, anche se talvolta mi piace ancora sketchare su fogli in tradizionale, e per i miei disegni “normali” a volte opto per colorazioni ad acquerello.

3 – Cosa ne pensi dell’editoria erotica per i fumetti in Italia?

Non ho ancora avuto esperienze di editoria in campo erotico, più che altro perché il filone erotico lo coltivo più per hobby e per diletto personale, ma trovo che ci siano molti validi artisti in questo campo che meriterebbero di essere pubblicati! Io stessa finiti i miei attuali progetti vorrei cimentarmi in un progetto erotico, ancora non so cosa di preciso e con quale editore, quando mi sentirò pronta farò il grande passo!

Lisa Fiorillo Blumye

Ciao a tutti! Sono Lisa in arte Blumye, mi occupo di illustrazione e talvolta di fumetto di vari generi, un filone che seguo particolarmente è sicuramente quello hot. Purtroppo sui social è difficile mostrare questo tipo di arte per questo mostro questo genere di lavori ad un gruppo ristretto di persone su Telegram. Comunque ho iniziato a disegnare NSFW nel 2016, quando fui invitata per gioco in un gruppo segreto facebook di disegni hot. Vedendo che il filone era molto seguito dai miei amici artisti ho deciso di iniziare anch’io, dapprima con dei semplici studi anatomici femminili per poi spingermi oltre. Tutt’ora i miei soggetti preferiti sono donne, ma non disdegno anche le coppie ahah. Artisticamente parlando ho fatto il mio debutto nel mondo del fumetto pubblicando un mini autoconclusivo nel 2018 sulla rivista Nuname, ho partecipato anche a diversi artbook collettivi. Ora ho in cantiere un artbook a tema gotico con l’agenzia e casa editrice Shui Entertainment, mentre porto avanti il filone lewd come hobby in autonomia, ma chissà, magari in futuro potrei lavorarci con un progetto serio!

BIOGRAFIA

Da oggi siamo su Telegram con un canale dedicato ai fumetti erotici. Segui il link!

Gratis.it