TOP TEN 2019: le migliori vignette di satira

fumetti online
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Un anno delle migliori vignette di satira!

Purtroppo sai è stato un anno impegnativo per la politica italiana. Ci siamo trovati davanti a manovre chiaramente intolleranti e prepotenze di potere. In effetti ringrazio gli autori delle vignette di satira che ci hanno permesso (in modo sarcastico) una risata delle vicende politiche. Non solo eventi politici ma contest nati dai social, perdite di personaggi che hanno saputo raccontare la quotidianità come Luciano De Crescenzo.

Difatti ho voluto elencare gli autori: quelli che per me, e come redazione di Zavala Comic Magazine, sono stati i più efficaci con vignette di satira condivise e tra le più significative. Tra gli sbarchi che nessuno voleva gestire, la soap opera tra M5S e Salvini alle manifestazioni nate dai social: Sardine e Greta Gutenberg. Riconosci gli eventi che abbiamo vissuto nel 2019?

Pertanto la mia non è una classifica: semplicemente mi sono accorta come alcune tematiche siano riuscite a ottenere maggiore attenzione con il supporto di fumettisti e della funzione di “condivisione” dei social delle vignette di satira. Il che è molto positivo, perché la voce dei social ha mantenuto forte la contrapposizione nonostante il clima ufficiale.

1o – Domenico Martino – NRD Nessuna Rete Disponibile: vignette di satira graffiante.

9 – Lele Corvi: un maestro delle vignette di satira online, un’ottima tempistica!

8 – LUZO vs LIFE: ridiamoci su per non piangere.

7 – Paolo Massagli: il simbolo della verità scomoda.

6 – Stefano Tartarotti: il narratore nei social.

SEGUI IL NOSTRO CANALE SU TELEGRAM E LEGGI ECOMICS!

5 – Angry Earth: a che punto siamo arrivati.

4 – Mario Natangelo: nu’ piezz ‘e core.

3 – Urka: condividere è partecipare #FridayForFuture.

2 – Paolo Marengo: una questione mai risolta tra le vignette di satira.

1 – Silvano Mello: i rumori da lontano.

Innanzitutto vorrei precisare che ci sono stati altri eventi che meritavano, ma se tu oggi mi chiedessi cosa hai visto nei social che segui per i fumetti online in quest’anno e cosa ti ricorderesti? Io ti risponderei la mia Top Ten e questa …

In conclusione ti auguro un 2020 diverso: cominciamo a ragionare con la nostra testa e non parlare sui social come se stessi fuori ad un bar. Chi aggiungiamo all’elenco?

IN EVIDENZA: LELE COVINO.