Read More

UN FUMETTISTA É VERAMENTE ONLINE?

In questi giorni ho pensato bene come un fumettista online può presentarsi. Se ben curata una pagina Facebook risulta efficace con elevata reattività ai commenti, alle richieste di contatto e dalle copertine sempre aggiornate.

Lo so é un vero lavoro!

Infondo vendi te stesso e la tua professionalità. Al di là del tuo talento il recruiter valuta l’organizzazione, comunicazione e costanza nei social. Lo stesso vale per gli altri profili, ti consiglio di non eccedere e scegliere quello che fa di più al tuo caso. Chiediti che tipo di portfolio vorresti e evita i post in automatico da un social all’altro. Questi ultimi sono terribili da vedere!

Read More
font ad alta leggibilità

Fumetti ad alta leggibilità.

Vi racconto la storia della dislessia, del fumetto e dei font facilitanti.

Una 

bambina scopre i fumetti attraverso le letture del fratello maggiore. Non riusciva da sola a distinguere le lettere nei ballon. Oggi quella bambina disegna fumetti. É frequente nei dislessici una coordinazione, un’empatia e uno spirito artistico al di sopra della media.

In occasione della Settimana della Dislessia ho pensato cosa potesse rendere i fumetti ad alta leggibilità. Il fumetto riesce a incanalare la creatività che sviluppa un bambino DSA nel percorso di apprendimento. I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si evidenziano con l’inizio della scuola. Stranamente vengono sottovalutati e confusi con altro, ma a oggi si conta almeno un bambino per classe che vive questa difficoltà pur lieve.